17 mar 2020

VOGLIAMO RILANCIARE?

A partire dagli abitanti, meno dai piani strategici
.
Dopo la rottura determinata dall'esperienza del Corona Virus, come abitanti avremo la possibilità di rilanciare. L’esempio del vendere/comprare casa lungo un itinerario cicloturistico. 
.
Casa in vendita lungo la Via Claudia Augusta Altinate a Lovadina Treviso
Interessante edifico in vendita 3 anni fa a Lovadina lungo la Via Claudia Augusta, maggio-agosto 2019 in ristrutturazione e giardino completamente cancellato.
.
Indice
1) Aprire senza un progetto turistico: Assenza e indifferenza - Capacità progettuale
2) Vogliamo rilanciare? Dati e informazioni utili - Spazio a un progetto condiviso 
3) Post collegati: Compro casa - 2 stanze per cicloturisti - Dove dormire 

COMPRO CASA

Si, ma lungo un itinerario cicloturistico
.

La ricetta è semplice: individuare l’edificio giusto, agganciarlo al progetto di cicloturismo che gli passa davanti e mettere a profitto il tutto. 
.


A 3 anni dal rilievo, sarebbe interessante verificare la situazione, lo farò alla fine di questa emergenza sanitaria. Cycle Route 3719128 @giovanna



Lettura in pdf qui

11 mar 2020

UNIRE UNITI

Quante azioni ha messo in atto la Regione in questi ultimi 5 anni per ottenere unità di sistema?
.

Si tratta di una riflessione sui contenuti di 2 recenti articoli pubblicati ne La Tribuna di Treviso. Eviterò di riportarne il testo, trascriverò invece il titolo, accompagnato dalla data e dalla pagina del giornale dove trovare l’articolo.

Sotto il titolo propongo 5 parole chiave usate nel testo, un commento e il collegamento ad un post di Barubici inerente e già pubblicato. Le parole chiave sono: Assessore, Altri, Azioni, Emergenza, Interlocutore, Presidenti, Per sempre, Sistema, Uniformare, Video

L'obiettivo della riflessione è capire cosa è davvero cambiato negli ultimi 5 anni, attività di normativa e di promozione a parte, sempre dal punto di vista di chi abita un territorio ciclabile. @giovanna

.
Cicloturisti della Ciclovia Muenchen Venezia Treviso
Una delle ultime foto scattate a cicloturisti di passaggio sulla Ciclovia Muenchen Venezia a Treviso in campagna. I passaggi nel 2019 sono stati vistosamente meno di quelli dell’anno precedente. Altre foto qui
.
Indice
.
04/03/2020 Turismo, tavolo Provincia-OGD per unire i Sindaci

100 parole per spiegarne 45 - 05/2019 Cambia la cabina di regia della OGD “Città d’arte e Ville Venete del territorio trevigiano”
07/03/2020 “Social, video e influencer per rilanciare il Veneto. Uniti, batteremo i colossi”
5 anni, stesse richieste: unità e fiducia - 10/2016 KW=unica*unico Identità PA Sanità Turismo. In un momento in cui in Rete tutto esplode
Tempo di lettura: 3' + approfondimenti
Lettura in pdf qui


20 feb 2020

DOSSI ARTIFICIALI 2020

Perché dovremmo trovare soluzioni diverse per moderare la velocità delle auto?
.
Gentili Portatori di Decisioni e interessati alla realizzazione degli itinerari cicloturistici regionali e della Ciclovia Muenchen Venezia, 

seguo la vicenda dei 4 dossi artificiali voluti dagli abitanti residenti confinanti un pezzo di itinerario cicloturistico regionale e Ciclovia Muenchen Venezia da 2 anni, è una piccola vicenda che porto alla Vostra attenzione: 3 dossi artificiali in gomma e 1 in asfalto, lungo 1500 m di itinerario cicloturistico, realizzati da marzo a novembre 2019, in una piccola stradina di campagna parte dell’Itinerario cicloturistico regionale I2/I4 e Ciclovia Muenchen Venezia. 
Sullo sfondo del breve resoconto della vicenda trovate anche alcuni inviti: a coinvolgere gli abitanti residenti confinanti nei vostri progetti di cicloturismo; ad elaborare linee guida condivise di realizzazione degli itinerari e ciclovie; ad invitare i Sindaci ad avere strumenti urbanistici che registrino l’esistenza degli itinerari; non ultimo un invito alla coerenza.
Il resoconto della vicenda è organizzato in 5 parti: le parole usate dagli abitanti per la richiesta dei dossi; nessuno compresa l’Amministrazione ha considerato il fatto che la stradina è parte di un itinerario cicloturistico; come l’intero sistema ha reagito alla presenza dei dossi; come l’immagine dell’itinerario cicloturistico è stata compromessa e la realtà delle cose diverge dalla promozione; infine un invito a decidere, salviamo l’itinerario o restituiamo i segnali? @giovanna

Post collegato Dossi artificiali 2019
.
Cicloturisti della Monaco Venezia
La foto di un abitante, contributo al rilievo dei passaggi in via Schiavonesca a Ponzano Veneto, Treviso, Ciclovia Muenchen Venezia
.
Indice 
1) Una petizione, 25 firme e la richiesta di 4 dossi rallentatori - 2) Via Schiavonesca è parte di un itinerario cicloturistico europeo, nazionale e regionale - 3) Come il sistema ha reagito alla presenza dei dossi rallentatori: abitanti, auto, biciclette e mezzi pesanti - 4) Itinerario cicloturistico: una questione di immagine e di coerenza - 5) Salviamo l’itinerario o restituiamo i segnali?
Tempo di lettura: 5'
Lettura in pdf qui

10 feb 2020

UN ANNO DI COWORKING

7 proposte di attività per abitanti, associazioni e imprese
.
Parte del lavoro svolto in Coworking in un anno si è concretizzato in 7 proposte di attività per abitanti, associazioni e imprese di un comune attraversato da più itinerari cicloturistici, tutti super promossi e venduti da anni.

Le proposte rispondono ad altrettanti problemi di attivazione degli abitanti, delle associazioni e delle imprese: competenze disponibili ma non usate, imprese isolate rispetto alle altre vicine, mancanza di giovani proattivi, indifferenza del prodotto turistico al luogo, dire turistico quando turismo non è, le risorse che non diventano attrazioni. 


Esperienza di Coworking aperta con Prima consulenza gratuita e chiusa con Occasioni d’incontro fra nuove imprese. Le altre proposte sono (a-z): Cercare giovani e coinvolgerli, Contributi alla costruzione di un prodotto turistico, Collaborare con una Pro Loco, Hack Day Ville Venete, Infopoint turistico.
.
Pagina collegata Attività di Barubici
.

Segnali, segnavia ed etichette per cicloturisti
Un comune attraversato da più itinerari cicloturistici, tutti super promossi e venduti da anni, cosa fare?
.
Indice
.
1. Apertura e chiusura dell’esperienza Coworking

a) Prima consulenza gratuita - b) Occasioni d’incontro fra nuove imprese
2. Altre proposte realizzate in un anno di Coworking
c) Cercare giovani e coinvolgerli - d) Contributi alla costruzione di un prodotto turistico - e) Collaborare con una Pro Loco - f) Hack Day Ville Venete - g) Infopoint turistico
3. Post collegati 
Prima consulenza gratuita - Cercare casa giovani e narratori - Un'associazione che si occupa di turismo - Conversazione con Passpartour
Tempo di lettura: 3' + approfondimenti

30 gen 2020

DESTINAZIONI TURISTICHE

Esperienze, eventi e spazi turistici
Formazione, governance e valore 
.

In Veneto tutte le esperienze prodotte nei diversi percorsi di formazione, sono state raccolte in un unico sito che fa capo a Fondazione Università Ca’ Foscari. 
“All’inizio pensavo che i diversi soggetti, almeno quelli già incontrati, Centro Consorzi Ascom Apindustria, avessero veramente espresso una loro capacità progettuale, invece alla fine scopro che hanno solo un ruolo di capofila del progetto e che la vera capacità progettuale resta dentro l'Università” @Giovanna
Il post raccoglie le domande e le risposte più interessanti ascoltate durante i Webinar organizzati da Travel Appeal, in particolare: 1) cosa vuol dire innovare per le destinazioni? - 2) i piccoli eventi possono essere turistici? - 3) chi sono gli utenti? - 4) serve formazione e la Governance aiuta? – 5) la DMO restituisce valore? 
.
Le domande e le risposte registrate contribuiscono al lavoro di Barubici ovvero individuare i veri ostacoli che impediscono il fiorire di nuove attività legate ai cicloturisti che passano. Chi apre lo fa spesso senza progetto turistico. L’ultima risposta ricevuta la scorsa settimana da un abitante residente confinante la Ciclovia Muenchen Venezia, detta in dialetto, in maniera cruda e qui tradotta: “… ne passeranno sempre meno, finirà che non passeranno più, e poi cosa vedono, immondizia lungo la strada?” 
.
2014 H-ack Travel con Travel Appeal e altri 11 proposte per Wish Italy
I Webinar di Travel Appeal SOS Destinations Webinar
.
Segnali lungo la Ciclovia Muenchen Venezia
A dx, risposta alla nuova etichetta comparsa a metà novembre vicino all’adesivo del Controllo di Vicinato. Siamo a Treviso in Campagna, Ciclovia Muenchen Venezia.
.
Indice 
.
1. Spazi turistici - 2. Eventi turistici - 3. Esperienza di utente - 4. Formazione e governance - 5. Valore di una DMO
.
Sommario 

  1. Spazi turistici. Cosa vuol dire innovare per le destinazioni? Fare le cose in modo diverso, pensando a quello che si sta facendo. Con A.Pezzano
  2. Eventi turistici. I piccoli eventi possono essere usati per riposizionare le destinazioni? L’importante è la progettazione strategica del piccolo evento. Con A.Inversini
  3. Esperienza di utente. Chi sono gli utenti? Tutti quelli convolti nella realizzazione dell’esperienza turistica e che hanno interazioni umane. Con M.Bronzi 
  4. Formazione e governance. Serve ancora fare formazione e in che modo? Certamente, anche se la formazione continua corrisponde più ad un atteggiamento mentale che ad altro - La Governance aiuta o è un ostacolo allo sviluppo di una destinazione? Non abbiamo prove che serva. Con M.Santinato 
  5. Valore di una DMO. La DMO è riconosciuta dal territorio come qualcosa che restituisce valore? Bisogna cambiare strategia, pochissima promozione e molto management. Con L.D'Angelo 
Tempo di lettura: 3' + approfondimenti

7 gen 2020

OCCASIONI DI FORMAZIONE 2020

Giovanna per Barubici

Nel percorso di realizzazione del progetto Barubici Giovanna ha partecipato a numerosi eventi, occasioni di informazione e di formazione sui temi Turismo e Cicloturismo.

Pubblichiamo l'elenco degli eventi a cui Giovanna ha partecipato e gli appunti usati per la realizzazione del Progetto Barubici. Ricordiamo che Barubici (Baruchella + bicicletta) è un progetto dedicato allo sviluppo economico delle località di campagna coinvolte nei progetti di cicloturismo della Regione Veneto. Barubici propone di trasformare il passaggio di cicloturisti stranieri in occasione di nuovo sviluppo, con particolare attenzione agli abitanti del percorso, alla loro disponibilità, ai saperi, agli interessi, alle abilità e alle competenze. Prima gli abitanti e poi le piste ciclabili.

.
 Elenco degli eventi: date, istituzioni, titolo 

11/2019-01/2020 FEDERICA Web Learning Turismo lento: borghi, parchi e cammini d'Italia
14/01/2020 T.A. Sos Destination #5 Costruire esperienze
14/03/2020 Coworking PONZANO Incontro fra nuove imprese (annullato)
31/03/2020 T.A. Sos Destinations Webinar La comunicazione in momenti critici
01/04/2020 InfiniteArea Coworking: il futuro dello Smart Working
.
 Appunti in uso per la realizzazione del progetto Barubici 


FEDERICA WebLearning Turismo lento, avanti piano
T.A. Sos Destinations Webinar Destinazioni turistiche
Coworking PONZANO Un anno di Coworking
.
 Post collegati 
.
Quando il cicloturista si ferma con lo sguardo sull’etichetta, è il momento in cui anche l’intorno comunica col cicloturista
.

4 gen 2020

TURISMO LENTO #5

Per fare turismo serve coesione sociale* 
.

Rispetto ad un progetto complessivo di turismo lento, chi guida il progetto, chi richiama alla coerenza i partner? Se si tratta di una destinazione lunga e lineare, perché realizzarla per punti: hub, infopoint, touchpoint? Tenendo conto dello spopolamento in atto, né servizi né attrattori limitrofi riusciranno a riempire i vuoti lungo la linea: un vuoto di autenticità, di identità e di organizzazione. P.e. nei nomi delle attività ricettive e/o ristorative, nelle forme delle nuove costruzioni, nell’isolamento delle imprese e delle istituzioni. 
.
C’è una prova di coesione sociale che sta funzionando bene, si chiama Controllo di Vicinato: * rapporti di buon vicinato, conoscenza reciproca e iniziative condivise. Gli abitanti che vi aderiscono hanno un livello di attenzione alto rispetto a quello che succede intorno a loro e si muovono nel rispetto delle regole. L'attenzione è anche per viandanti, pellegrini, viaggiatori e turisti che non passano inosservati, sono oggetto di interesse e occasione di relazione. 

Post collegato Chiamiamo turismo lento un fenomeno di altra natura?
.

Segnali lungo la Ciclovia Muenchen Venezia (TV)
Sotto il nome del paese, il segnale della Ciclovia Muenchen Venezia, quello del Controllo di Vicinato e l'etichetta di Girolibero
.
Indice

Appunti

Accoglienza - Analisi - Comunicazione - Pacchetto - Patto - Strumenti - Termini - Turismo itinerante
Note
Attrattori limitrofi - Canali e tecniche di vendita - Fulcro dell’offerta, servizi residuali e prezzo - Parchi culturali - Utili, fee e commissioni

3 gen 2020

POST DI BARUBICI PIÙ VISITATI NEL 2019

I post riassumono bene l’attività di Barubici del 2019. A differenza di quelli meno visitati, questi sono meglio distribuiti lungo l’anno: febbraio, giugno e settembre. Ne avrei aggiunto un altro, poco meno visto del terzo, perché dà conto di un’attività di consulenza gratuita svolta dentro al Coworking Ponzano.


Vi invito a rileggere Gazebo info e custodia biciclette, il resoconto della riuscita attività di informazione sul cicloturismo rivolta agli abitanti, che quest'anno sarà istituzionalizzata.
Particolare del Gazebo info e custodia biciclette gratuita
Insieme alla custodia biciclette è stata svolta anche una piccola attività di educazione stradale e di manutenzione.
.
Indice 

1. Turismo e cicloturismo a Treviso: cifre
2. Gazebo info e custodia biciclette gratuita
3. Parole dell’organizzazione turistica

POST DI BARUBICI MENO VISITATI NEL 2019

I post Turismo e cicloturismo a Treviso: Storie e Intenzioni appartengono alla stessa iniziativa avviata all’inizio del 2019 di cui fa parte anche il post in assoluto più visitato dell'anno: Cifre. Serve una città… invece è stato pubblicato a ridosso di Natale 2019, come ultimo post dell’anno, ma con l'anno nuovo verrà rilanciato coinvolgendo direttamente gli autori dell'esperienza proposta.

Post collegato Post di Barubici più visitati nel 2019

.

Padova, davanti al Santo, etichette per cicloturisti
Etichette per cicloturisti davanti al Santo a Padova. Sfondo nero Girolibero, sfondo bianco Eurobike
.
Indice 

1. Turismo e cicloturismo a Treviso: storie
2. Turismo e cicloturismo a Treviso: intenzioni
3. Serve una città per fare turismo?